Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

LAMP – software innovativo per la sicurezza informatica di dispositivi IoT

CybersecurityFine-grain power and timing analysisInformatica TsdInnovative debuggingIoTSide-Channel Attacks

Introduzione

Una piattaforma informatica e un metodo per sincronizzare l’esecuzione del prototipo e la simulazione di dispositivi hardware.

thumbnail

Caratteristiche Tecniche

Presa una CPU general-purpose che esegue un’applicazione, il System-on-Chip viene aumentato con un pin fisico e la relativa infrastruttura hardware che implementa la semantica di comando di tale pin. L’infrastruttura permette di creare delle finestre temporali durante l’esecuzione dell’applicazione sul prototipo muovendo il pin fisico tra gli stati logici “1” e “0”. Come per i breakpoint, l’utente può impostare gli indirizzi corrispondenti alle istruzioni del programma per la creazione della finestra di osservazione. Tale finestra è accurata al ciclo di clock, e non richiede codice utente aggiuntivo. La stessa infrastruttura può essere usata in simulazione per sincronizzarsi con l’esecuzione sul prototipo al fine di effettuare differenti analisi sul design. Da notare che abbiamo un prototipo funzionante che implementa la proposta. Inoltre, tale infrastruttura è stata implementata anche per gli acceleratori hardware, ossia sistemi digitale per cui l’unità di computazione non esegue codice software ma implementa un algoritmo predefinito che processa i dati in input (acceleratori hardware).

Possibili Applicazioni

  • Esecuzione sul prototipo (black-box);
  • Micron, Infineon, Intel, AMD, ARM e chiunque abbia un interesse nella realizzazione dei chip può essere interessato;
  • FPGA (Xilinx, Altera/Intel) o ASIC (Cadence, Synopsys);
  • Debug dell’hardware;

Vantaggi

  • Non è un meccanismo per il del debug del software
  • Non richiede aggiunta di codice utente che potrebbe ridurrebbe la qualità della risoluzione temporale
  • Può fornire significativi speed-up computazionali rispetto alle tecniche tradizionali per analisi del circuito