Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Sistema portatile per caratterizzare transponder

Dati sensorialiReaderRFIDTagTransponder passivi

Introduzione

L’invenzione riguarda un apparato portatile a basso costo per la caratterizzazione di dispositivi sensori integrati di transponder RFID (Radio Frequency Identification) passivi, cioè che non possiedono una propria fonte di alimentazione elettrica. Il sistema fornisce una stima delle prestazioni fisiche del transponder e della loro eventuale variazione nel tempo.

Caratteristiche Tecniche

Si tratta di un apparato portatile a basso costo per la caratterizzazione di dispositivi sensori di tipo transponder RFID (acronimo di Radio Frequency Identification) passivi, ovvero che non possiedono una propria fonte di alimentazione elettrica, ma la ricevono da campi magnetici irradiati dai rispettivi dispositivi lettori. Il sistema fornisce una stima delle prestazioni fisiche di una etichetta RFID e della loro eventuale variazione nel tempo. Tale variazione può avvenire per effetto dell’usura, di danneggiamento o di errori nel processo di fabbricazione ma anche per effetto della presenza di un sensore connesso a bordo del transponder. Il dispositivo di misura sostanzialmente comprende un’unità di controllo ed elaborazione di dati, un’unità di generazione di un segnale elettrico, un’unità di ricezione di un segnale elettrico di ritorno e mezzi di accoppiamento elettromagnetico con un transponder.

Possibili Applicazioni

  • Anticontraffazione;
  • Rilevazione parametri ambientali;
  • Monitoraggio ambienti contaminati;
  • Stato conservazione merci;
  • Gestione aree atmosfera controllata;
  • Ambienti rischio biologico;
  • Aziende produttrici transponder.

Vantaggi

  • Riduzione costi e ingombri;
  • Grandezze rilevate di vari natura;
  • Acquisizione remota;
  • Leggerezza;
  • Connettibilità con PC e reti di comunicazione;
  • Sensibilità.