Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

SISTEMA A FILO SPAZIALE – SPACE TETHER

Detriti spazialiDocking controllatoFili spazialiServizio in orbitaSistema retraibile

Introduzione

Questo brevetto riguarda un meccanismo di dispiegamento controllato e di recupero di sistemi a filo da utilizzare nello spazio. Il sistema è in grado di lanciare una sonda tethered, fermarla nella posizione desiderata e recuperarla infinite volte. Il sistema è di dimensioni ridotte, leggero ed affidabile. È stato testato con successo per diversi cicli in condizioni di microgravità presso la torre di caduta di Brema (ZARM).

Caratteristiche Tecniche

Il dispiegamento di fili in orbita è sempre stato una grossa problematica nelle missioni che ne hanno fatto uso, causando il fallimento di molte di esse. Per di più, il recupero del filo non è mai stato compiuto da piccoli satelliti. In questo contesto, il sistema sviluppato è stato concepito per essere semplice, compatto e leggero, e quindi essere applicabile anche a piccole piattaforme come i CubeSat. La tecnologia può avere svariate applicazioni nel settore spaziale, come ad esempio la rimozione attiva dei detriti spaziali, il servizio in orbita (On-Orbit Servicing), tramite cui si riforniscono sonde a fine vita, oppure per il volo in formazione tramite fili (tethered formation flying). Il tether brevettato è composto da un sistema di lancio completo, in grado di effettuare tre fasi fondamentali: il lancio di una sonda, il suo posizionamento controllato e il suo recupero.

Possibili Applicazioni

  • Dispiegamento e recupero di sonde satellitari nello spazio;
  • Cattura di detriti spaziali;
  • Rimorchio spaziale;
  • Docking controllato;
  • Servizio in orbita;
  • Volo in formazione tramite fili.

Vantaggi

  • Sistema retraibile multi-shot;
  • Controllo in feedback delle traiettorie di rilascio;
  • Sistema basato su tecnologia consolidata (mulinello da pesca);
  • Miniaturizzabile;
  • Ridotta massa e dimensione.