Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Sensore per micro e nanoplastiche

Analisi dell’acquaESTECHInquinamento ambientalemicro-plastichenano-plastichesensori

Introduzione

Si tratta di un sistema per identificare e quantificare micro e nanoplastiche favorendone sia la rilevazione che la quantificazione in acqua o in campioni biologici, al fine di ridurre l’inquinamento ambientale.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione è volta a fornire una possibile risposta al problema dell’inquinamento derivante dalla plastica presente nell’ambiente. Infatti la generale presa di coscienza dell’elevato grado di inquinamento soprattutto delle acque rispetto alle micro e nanoplastiche, e dei loro possibili effetti nocivi, ha reso evidente la tragica carenza di mezzi scientifici per affrontare questo problema. Allo stato dell’arte non esistono metodologie sensibili e semplici per questo tipo di analisi, sia sulle acque sia su campioni biologici; per questo è stato ideato un sistema innovativo che consente di rilevare e riconoscere micro e nanoplastiche in acqua o in campioni biologici, sfruttando materiali biocompatibili che permettono rapidamente e facilmente l’individuazione e potenzialmente la quantificazione di questi frammenti.

Possibili Applicazioni

  • Analisi ambientali e tossicologiche per la rilevazione e la quantificazione di micro e nanoplastiche;
  • Imaging di micro e nanoplastiche per determinarne la presenza sia in acqua che in campioni biologici.

Vantaggi

  • Elevata sensibilità del sistema alla rilevazione di micro e nanoplastiche;
  • Sistema di semplice realizzazione, biocompatibile e con costi potenzialmente bassi;
  • Si può utilizzare direttamente attraverso una strumentazione piuttosto diffusa, basata su una tecnologia consolidata;
  • Consente di differenziare tra i vari tipi di materiale.