Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Sciami di robot per stampare circuiti elettrici su ampie superfici

circuiti elettricielettronica stampatamanifattura additivastampa

Introduzione

L’invenzione consiste in un sistema robotico collaborativo, nel quale robot identici si suddividono il lavoro per velocizzare la produzione: più robot lavorano, minore sarà il tempo di esecuzione. Ciascun robot è autonomo e funge da stampante, dotata di due cartucce d’inchiostro, uno elettricamente conduttivo ed uno isolante.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione consiste in un sistema robotico collaborativo, nel quale robot identici si suddividono il lavoro per velocizzare la produzione: più robot lavorano, minore sarà il tempo di esecuzione. Ciascun robot è autonomo e funge da stampante, dotata di due cartucce d’inchiostro, uno elettricamente conduttivo ed uno isolante. Oltre al sistema WiFi per comunicare col PC, i robot sono dotati di un laser ed un LED ultravioletto per asciugare gli inchiostri. L’operazione di uno o più robot consente di realizzare circuiti elettronici di qualsiasi complessità su superfici grandi quanto si vuole, cosa impossibile con mezzi convenzionali. Dotando i robot di sistema di locomozione a ventosa è possibile realizzare per esempio l’intero impianto elettrico di una casa, dotandolo di un aspetto estetico oltreché funzionale.

Possibili Applicazioni

  • Stampa diretta di impianti elettrici di case private, edifici di qualsiasi volumetria e complessità;
  • Stampa diretta di fili e connessioni elettriche su soffitti e facciate in vetro;
  • Stampa diretta su superfici curve, ad esempio gli interni delle navi;
  • Introduzione dell’elemento estetico negli impianti elettrici.

Vantaggi

  • Non c’è tecnologia alternative per la realizzazione non distruttiva ex-post degli impianti elettrici delle case;
  • Economico e veloce, in ragione del numero di singoli agenti al lavoro, con una riduzione lineare del tempo di realizzazione.