Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

RIVESTIMENTO COMPOSITO ANTIGRAFFIO CON AZIONE ANTI-MICROBICHE/ANTI-FUNGINE

Dispositivo dentaleMateriali endodonticiMateriali ortodonticiProtesi dentaleRivestimento supporti metallici

Introduzione

La presente invenzione riguarda un metodo di sintesi di un rivestimento composito antigraffio con azione anti-microbiche/anti-fungine, e materiale composito di rivestimento, per impiego in ambito medico/odontoiatrico. Più precisamente, l’invenzione riguarda un processo produttivo che mira alla sintesi e all’ottimizzazione di rivestimenti ibridi multifasici a base di silano, argento-zeolite e nanotubi di carbonio (CNT) per dispositivi odontoiatrici e non. L’invenzione concerne inoltre un rivestimento composito ibrido multifasico a base di silano, argento-zeolite e nanotubi di carbonio (CNT).

Caratteristiche Tecniche

La produzione dei coating ibridi è stata realizzata mediante l’impiego di una matrice mista di tipo silanico caratterizzata dalla presenza di un gruppo amminico come gruppo terminale di una catena carboniosa caratterizzata dalla presenza di un numero di atomi di carbonio compresa tra due e otto unità e da un secondo, anch’esso trifunzionale, dotato di un gruppo altamente reattivo di tipo epossidico. Ciò garantisce una reticolazione ottimale consentendo di raggiungere un compromesso ideale tra flessibilità delle catene e elasticità del film prodotto. Grazie alla la presenza di nanotubi di carbonio funzionalizzati, il rivestimento multifasico migliora la forza di adesione. La superficie del rivestimento acquisisce oltre a resistenza allo scratching anche reattività di superficie grazie ai gruppi funzionali. La realizzazione di tali legami covalenti con le zeoliti e i nanotubi e non semplicemente la loro incorporazione all’interno della matrice abbatte le problematiche associate alla possibilità di rilascio accidentale anche nel medio lungo termine.

Possibili Applicazioni

  •  Campo odontoiatrico (ad esempio in protesi, impianti dentali, materiali endodontici, materiali in campo conservativo e ortodontico).

Vantaggi

  • Rivestimento con proprietà antimicrobiche a lungo termine;
  • Possibilità di applicare il rivestimento multistrato a diverse tipologie di substrato;
  • Elevate proprietà interlaminari;
  • Rivestimento idrofobo all’acqua;
  • Resistente alla corrosione.