Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Radar ad apertura sintetica mediante transponder e droni

GBSARSARTransponderUAV

Introduzione

L’invenzione brevettata è un radar ad apertura sintetica basato a terra (GBSAR) che fa uso di droni (UAV) per realizzare la sintesi di apertura senza la necessità di utilizzare elettronica pesante a bordo dei velivoli utilizzati.

Caratteristiche Tecniche

Il radar brevettato è basato a terra e sfrutta i transponder montati su uno o più droni per realizzare l’apertura sintetica, così  da non richiedere il movimento della struttura a terra. I due principali vantaggi della soluzione consistono nella possibilità di non gravare i droni con il peso dell’elettronica del radar e in quella di poter utilizzare, di conseguenza, UAV di piccole dimensioni e con payload estremamente ridotto.

Possibili Applicazioni

  • Rilevamento a distanza;
  • Monitoraggio di frane;
  • Monitoraggio di miniere;
  • Monitoraggio di strutture architettoniche;
  • Investigazioni sotterranee.

Vantaggi

  • UAV di minori dimensioni;
  • Uso di radar SAR in contesti con rischio significativo di perdita del drone.