Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Racchetta da sci o trekking dotata di energy harvester magnetico-induttivo

batterie di alimentazioneenergia vibrazionaleracchetta da sciricerca in valangatrasmissione wireless

Introduzione

L’invenzione presentata consente di generare elettricità durante la pratica di svariate discipline sportive come l’alpinismo, lo sci oppure il trekking. La corrente elettrica prodotta dal dispositivo energy harvester integrato nello stelo delle racchette può essere direttamente sfruttata al fine di ricaricare una piccola batteria ed alimentare un radiofaro trasmettitore, che viene molto spesso usato dai soccorritori per la ricerca dei superstiti travolti dalla neve in caso di valanga.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione presentata si riferisce ad una racchetta da sci o da trekking dotata di un radiofaro trasmettitore autoalimentato da un energy harvester magnetico-induttivo. Il dispositivo proposto comprende uno stelo, un’impugnatura, un puntale, un magnete fisso ed uno mobile posto nella guida di scorrimento interna alla cavità tubolare, due avvolgimenti simmetrici in filo di rame, una scheda elettronica necessaria per raddrizzare la corrente prodotta, un condensatore ed una batteria.

Possibili Applicazioni

  • Genera elettricità durante la pratica di svariate discipline sportive come l’alpinismo, lo sci oppure il trekking;
  • La corrente prodotta dal dispositivo integrato nello stelo delle racchette può essere sfruttata al fine di ricaricare una piccola batteria ed alimentare un radiofaro trasmettitore.

Vantaggi

  • Quando sottoposto a vibrazioni, il dispositivo sfrutta la forza di gravità e la posizione verticale della racchetta per generare una tensione elettrica negli avvolgimenti e ricaricare una batteria;
  • Efficacia ed un rendimento di generazione superiore rispetto alle restanti soluzioni attualmente disponibile sul mercato.