Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

PROTEZIONE PER CANALI BLUETOOTH PER DISPOSITIVI ANDROID

AndroidBluetoothdevice misbindingSicurezzavirtualization

Introduzione

Questa innovazione introduce nei dispositivi Android un meccanismo di difesa in grado di bloccare l’accesso al canale Bluetooth da parte di applicazioni potenzialmente pericolose, non autorizzate.

Caratteristiche Tecniche

Questo brevetto trova una soluzione per la protezione dei canali Bluetooth BT e Bluetooth Low Energy BLE usati da dispositivi Android per connettersi a altri dispositivi esterni.  Il processo di pairing viene effettuato fra il device Android e il device esterno, e qualsiasi app richiedente i necessari permessi può connettersi a quel device. Questa mancanza di controllo su quali app si connettano al dispositivo esterno lascia quindi la possibilità ad app maligne di connettersi senza che l’utente se ne accorga. Inoltre nel protocollo Bluetooth Low Energy è previsto che più app possano usare il canale di comunicazione contemporaneamente. La soluzione oggetto di questo brevetto prevede la realizzazione di un ambiente virtuale all’interno del quale applicazioni potenzialmente pericolose che richiedano i permessi Bluetooth vengano eseguite, bloccandone ogni tentativo non autorizzato di connessione verso il device esterno.

Possibili Applicazioni

  • Protezione dei canali Bluetooth e Bluetooth Low Energy in dispositivi Android.

Vantaggi

  • Prevenzione del pairing Bluetooth tra device e app maligne (device  misbinding);
  • User friendly – non serve essere sviluppatori Android;
  • Non richiede la modifica del Sistema Operativo Android;
  • Compatibile – può essere installato su diverse versioni di Android.