Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Nano-polveri di boro elementare, puro e drogato

Boro drogato MgB2Composti del Borodiboruro di MagnesioNano-polveri di Boro

Introduzione

Metodo di preparazione di polveri di Boro elementare di dimensioni nanometriche, nello stato amorfo e/o eventualmente drogate in maniera omogenea. Il nostro metodo è adatto alla produzione industriale di Boro drogato: le nano-polveri ottenute hanno proprietà migliorate, grazie alla formazione controllabile di difetti ottimali a breve e medio raggio all’interno del reticolo cristallino. Il metodo è economico, utilizza processi standard e consente la produzione di una grande quantità di nano-polveri per ciclo produttivo (batch).

Caratteristiche Tecniche

Il Boro drogato non è disponibile in commercio e la fase di drogaggio deve essere eseguita successivamente in laboratorio adottando processi costosi e pericolosi, sia per i tecnici sia per l’ambiente. Il nostro metodo risolve tali problemi e comprende le seguenti fasi:

  1. Sciogliere in un solvente un composto precursore del Boro ossidato (durante questo passaggio può essere aggiunto un drogante, se desiderato);
  2. Scongelare la soluzione in un liquido criogenico e per sublimazione trasformarla in una forma particellare finemente separata. Il solvente (acqua) viene rimosso dal processo di dry-freezing e si ottiene il precursore nano-strutturato del Boro;
  3. Riduzione con un agente riducente, per ottenere il Boro elementare amorfo in forma di polvere di dimensioni nanometriche (può anche essere ricristallizzato).

Possibili Applicazioni

  • Fili superconduttori;
  • Inneschi per air-bag;
  • Assorbitori di neutroni;
  • Semiconduttori, leghe, vetri;
  • Abrasivi;
  • Materiali refrattari;
  • Propellente per i razzi;
  • Candeggianti, catalizzatori, disinfettanti.

Vantaggi

  • Elevata purezza (95-98%);
  • Polveri nanostrutturate e amorfe, eventualmente drogate intrinsecamente;
  • Omogeneità delle polveri di boro drogate;
  • Applicabilità del processo a differenti composti precursori di boro;
  • Grande quantità di prodotto ottenuto per ciclo produttivo (batch).