Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

misurare il contenuto idrico del suolo

AgricolturaDisponibilità idricaIrrigazione di precisioneMisurazione contenuto idricoMonitoraggio climatologicoNeutroni ambientali

Introduzione

La presente invenzione riguarda un dispositivo e un procedimento per la misura in tempo reale del contenuto idrico del suolo, della vegetazione e del manto nevoso su larga scala. Rispetto ai sistemi attualmente sul mercato (sensori elettromagnetici, telerilevamento, rivelatori di neutroni ambientali) è più efficace, affidabile e meno costoso.

Caratteristiche Tecniche

I sistemi attualmente disponibili per la misurazione del contenuto idrico del suolo hanno diversi limiti: non sono ottimizzati per un uso continuativo in agricoltura o per il monitoraggio ambientale su scala più ampia. L’invenzione oggetto del presente brevetto invece utilizza un sistema di rilevazione dei neutroni ambientali indotti dai raggi cosmici: esiste infatti una correlazione tra flusso dei neutroni e contenuto medio idrico del suolo, della vegetazione e del manto nevoso. Il sistema oggetto del brevetto offre il vantaggio di poter fornire dati relativi a qualche ettaro di superficie, e fino a 60 cm di profondità, grazie ad una sonda di rilevamento molto meno costosa di quelle presenti sul mercato. I dati ottenuti in tempo reale saranno particolarmente utili in agricoltura, per la programmazione dell’irrigazione di precisione, oltre all’uso per lo studio climatologico, idrogeologico e nivologico del territorio.

Possibili Applicazioni

  • Analisi dei dati in ambito idrogeologico e climatologico;
  • Analisi dei dati in ambito nivo/glaciologico;
  • Monitoraggio climatologico;
  • Irrigazione di precisione.

Vantaggi

  • Rilevazioni del contenuto idrico del suolo su aree di qualche ettaro;
  • Rileva il contenuto idrico fino a 60cm di profondità;
  • Rapidità del rilevamento;
  • Costi di produzione inferiori alle attuali sonde di neutroni;
  • Insensibile alla tessitura del terreno;
  • Misura non invasiva, il sensore rimane fuori dal terreno.