Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

METODO ANALITICO PER L’IDENTIFICAZIONE DELLA PROTEINA TRANSFERRINA

Cromatografia a fluorescenzaDisfunzioni metabolismo glicoproteicoFunzionalità epaticaMarker abuso alcoolTransferrina carboidrato carente

Introduzione

La presente invenzione rappresenta un importante contributo nella diagnosi sia clinica sia forense dell’abuso di alcool e di malattie metaboliche epatiche. Grazie a questa nuova metodologia si avrà il vantaggio di sapere tramite un particolare marker se il soggetto ha o meno dei particolari problemi di alcool con un impatto negativo sia sulla sua salute che eventualmente sulla società ad esempio incidenti sul lavoro o stradali.

Caratteristiche Tecniche

La presente invenzione si riferisce ad un metodo analitico per l’identificazione di almeno una forma molecolare della transferrina, un’importante proteina che trasporta il ferro, in particolare la transferrina carboidrato carente (CDT) la quale rappresenta il marcatore più idoneo per la valutazione di un abuso cronico di alcool. I vantaggi della metodologia basata su sistemi di riconoscimento fluorescenti son un’elevata semplicità di applicazione e un livello di sensibilità tale da permettere il riconoscimento di variazioni anche lievi del CTD. Questo metodo consente di ottenere tracciati grafici in cui le interferenze dovute alle caratteristiche dei tessuti analizzati sono marginali portando ad una riduzione dei falsi positivi, questo unito a risultati altamente accurati anche con campione sia limitato rende il metodo affidabile non richiedendo ulteriori test confirmatori come è richiesto in alcuni metodo attuali. Questo metodo può inoltre essere applicato anche a matrici biologiche differenti dal sangue e non necessita di particolari trattamenti pre-analisi.

Possibili Applicazioni

  • Medico-diagnostico, questo test può essere utilizzato in ambito medico diagnostico per andare a rilevare eventuali problemi di alcool e anche il grado di severità dello stesso. Inoltre, può essere impiegato per individaure eventuali problemi metabolici del fegato;
  • Medicina forense, il test può essere applicato anche per il supporto ai consulenti tecnici nello stabilire le cause di una specifica lesione biologica.

Vantaggi

  • Risultati in tempi veloci;
  • Elevata affidabilità;
  • Flessibilità sull’utilizzo del campione.