Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Materiale composito a base grafene per la generazione di idrogeno e calore

acquaEnergia pulitaFuel CellGenerazione di idrogenoGrafene

Introduzione

La presente invenzione riguarda un materiale composito a base di grafene e il suo impiego per la generazione di idrogeno e calore in ambiente acquoso. L’idrogeno è uno dei principali candidati per sostituire i combustibili tradizionali per le sue proprietà energetiche e rispettose dell’ambiente. Lo stoccaggio di idrogeno presenta ancora delle criticità, un’alternativa  valida può essere la generazione di idrogeno dall’acqua nel momento stesso del suo utilizzo. Tale generazione può essere facilmente ottenuta facendo reagire l’acqua con un nanopolveri di magnesio e grafene.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione comprende la sintesi di materiale composito a base di grafene in cui il grafene presenta la propria superficie coperta da un film metallico. Tale materiale composito è in grado di generare idrogeno e calore in situ da fonti sicure e ampiamente disponibili, come l’acqua. Tale materiale composito genera idrogeno e calore in acqua a temperatura ambiente e senza l’uso di catalizzatori chimici potenzialmente tossici e/o pericolosi. Inoltre, la presente invenzione riguarda il processo di produzione di un tale materiale composito che richiede un basso consumo di energia e un alto livello di pulizia. L’innovazione proposta consente di superare le criticità connesse con lo stoccaggio di idrogeno su dispostivi funzionanti con pile a combustibile.

Possibili Applicazioni

  • Generazione di idrogeno come combustibile per piccoli dispositivi che funzionano con pile a combustibile (fuel cell);
  • Fornitura di idrogeno a dispositivi dove non esiste ancora una distribuzione (e.g. aeree remote) oppure in zone di emergenza;
  • Piccole produzioni di idrogeno per laboratori.

Vantaggi

  • Riduzione dei danni ambientali causati da prodotti della combustione di combustibili fossili;
  • Eliminazione della necessità di stoccaggio dell’idrogeno poiché l’idrogeno viene generato a richiesta da acqua;
  • Processo rispettoso dell’ambiente per la produzione del materiale composito proposto.