Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

MACCHINA PER IL TAGLIO AUTOMATICO DELLE LAVATRICI

automazionericicloRifiuti RAEE/R2Taglio lavatrice

Introduzione

L’invenzione ha lo scopo di agevolare lo smaltimento e il recupero dei vari componenti di un grande elettrodomestico tipo RAEE\R2, in particolare di una lavatrice. L’elettrodomestico, caricato attraverso l’apposita apertura avanza in modo automatico all’interno del macchinario dove, grazie ad un sistema di doppio taglio,  il suo involucro è sezionato in due parti.

Caratteristiche Tecniche

All’interno di ogni lavatrice sono presenti vari componenti: zavorre in cemento, tubazioni in gomma, circuiti e motori elettrici. Per poter smaltire correttamente questi rifiuti occorre smontarli e separarli.

Attualmente il processo di smaltimento consiste nel taglio manuale dell’involucro esterno della lavatrice, lo smontaggio manuale di alcune parti e poi la triturazione della parte rimante. Dopo la triturazione vengono ancora separati alcuni materiali.

La macchina realizzata consente di effettuare in automatico due tagli sull’involucro esterno della lavatrice per permettere di smontare agevolmente le varie parti interne al fine di recuperarle o smaltirle.

Possibili Applicazioni

  • Taglio dell’involucro di lavatrici nei centri di smaltimento rifiuti;
  • Taglio dell’involucro di altri elettrodomestici nei centri di smaltimento rifiuti.

Vantaggi

  • Automatizzazione della fase di taglio dell’involucro della lavatrice per facilitare lo smontaggio delle varie parti in particolare i contrappesi in cemento;
  • Sicurezza per il lavoratore che non deve piu’ eseguire il taglio manualmente;
  • Possibileta’ di recuperare o smaltire componenti interni prima non accessibili.