Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Macchina ginnica per favorire la mobilità di un soggetto con mobilita’ ridotta

CamminoMacchina ginnicaMobilità ridottaSupporto arti superioriTappeto rotante

Introduzione

L’invenzione consiste in una macchina ginnica con tappeto scorrevole dotata di una struttura tale da poter essere utilizzata da un soggetto con  ridotta autonomia di cammino per recuperare o mantenere la propria mobilità.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione si riferisce ad un macchina ginnica configurata per  favorire la mobilità di un soggetto la cui autonomia di cammino è ridotta a causa di una patologia cronica o dell’età. Più specificatamente, l’innovazione riguarda la struttura di una macchina ginnica elettrica, dotata di un tappeto scorrevole, di una seduta, di un manubrio e di altri mezzi di supporto e di collegamento, concepita per essere utilizzata da un soggetto  con ridotta autonomia di cammino allo scopo di recuperare o mantenere la propria mobilità. La seduta permette al soggetto di riposare o di eseguire esercizi in cui una fase di lavoro è alternata ad una fase di recupero; i mezzi di supporto permettono al soggetto di alzarsi facilmente. Un dispositivo presente consente al soggetto di arrestare il movimento del tappeto scorrevole avvicinando il manubrio a sè, volontariamente o involontariamente in caso di perdita di equilibrio.

Possibili Applicazioni

  • Macchina ginnica per attività fisica a domicilio;
  • Macchina ginnica e linea di prodotti ad essa correlati nell’ambito del fitness e della riabilitazione per il training in palestre di attività fisica adattata, residenze per anziani ecc;
  • Software di controllo che facilita l’esecuzione di programmi strutturati di esercizio a domicilio derivati da precedenti studi scientifici.

Vantaggi

  • Dimensioni contenute e struttura leggera e maneggevole;
  • Struttura dotata di meccanismo anti-caduta e sistemi di supporto e assistenza alla deambulazione e al riposo;
  • Facilità di impiego da parte di soggetti anziani o fragili;
  • Costo contenuto derivante dalla semplicità di utilizzo e dalle basse potenze richieste in relazione alla ridotta velocità di utilizzo.