Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

IBRIDI ORGANICI-INORGANICI POLIMERIZZATI  A FREDDO

Adesivi curati a freddoAdesivi ibridiediliziaMatrici di FRPPolimerizzazione

Introduzione

I sistemi ibridi oggetto della presente invenzione sono costituiti da una fase organica a base di oligomeri epossidici e da una fase inorganica, composta da nanodomini di silice, che sono prodotti in-situ tramite un’innovativa modifica del metodo sol-gel basata sull’utilizzo di una miscela di precursori silossanici con solventi inorganici green a base di liquidi ionici.

Caratteristiche Tecniche

I sistemi ibridi oggetto dell’invenzione sono costituiti da una fase organica a base di oligomeri epossidici e da una fase inorganica composta da nanodomini di silice e prodotti in-situ tramite un’innovativa modifica del metodo sol-gel basata sull’utilizzo di una miscela di precursori silossanici con solventi inorganici green a base di liquidi ionici. Attraverso la scelta di materie prime e l’ottimizzazione delle condizioni di sintesi, il processo sol-gel e la polimerizzazione avvengano contemporaneamente, con una fase organica reticolata a temperatura ambiente che si lega con legami covalenti ai domini inorganici. Si potranno in tal modo produrre sistemi ibridi epossi-silice organico-inorganici in grado di indurire a temperatura ambiente, da impiegare come adesivi per diversi substrati (calcestruzzo, pietra, muratura, legno, metallo, plastica, vetro, materiali ceramici) e come matrici per compositi fibro-rinforzati.

Possibili Applicazioni

  • Resine per iniezione in strutture in calcestruzzo;
  • Adesivi per giunti di pietra;
  • Matrici per compositi fobro-rinforzati per consolidamento strutture in calcestruzzo, muratura, legno;
  • Adesivi e consolidanti per elementi strutturali in legno;
  • Adesivi per altre applicazioni.

Vantaggi

  • Possono indurire in tempi ragionevoli a temperatuira ambiente, senza fonti di calore/energia;
  • Posseggono un’elevata temperatura di transizione vetrosa rispetto ai prodotti commerciali;
  • Non contengono solventi tossici;
  • Mostrano elevata resistenza, adesione a diversi materiali, elevata durabilità.