Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Dispositivo per la misurazione dei tannini in un liquido

dispositivo otticoenologiafotometria pulsataTanninitorbidità

Introduzione

L’invenzione consiste in un innovativo metodo analitico, e nel relativo dispositivo, per quantificare il livello di tannini nei vini e nei prodotti enologici. Il metodo permette la misura diretta dei tannini nei vini senza la necessità di tecniche di preparazione, purificazione o separazione del campione.

Caratteristiche Tecniche

L’informazione sul contenuto in tannini nel vino risulta di fondamentale importanza per gli operatori, ma ad oggi non è facilmente reperibile. L’invenzione si propone di colmare questo gap, offrendo un metodo analitico in grado di restituire una misura quantitativa in maniera rapida ed economica, grazie ad  un dispositivo ottico impiegato per l’analisi. In termini di sviluppi futuri, il dispositivo potrà essere integrato con un software di elaborazione dati real-time e con un sistema di data-sharing, che permetta di implementare la calibrazione e migliorare ulteriormente la bontà delle determinazioni.

Possibili Applicazioni

  • Nel settore enologico, utilizzato da tecnici e, in futuro, anche da personale non specializzato;
  • Nelle altre matrici alimentari, per la determinazione della stessa classe di composti.

Vantaggi

  • Facilità dell’esecuzione, senza preparazioni complesse, e della riproducibilità dell’analisi;
  • Semplicità dell’intero apparato sperimentale;
  • Costi contenuti della realizzazione e dell’industrializzazione;
  • Autonomia degli operatori nell’effettuare il test.