Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Dispositivo per la diagnostica di carrelli ferroviari

carrelli ferroviaridiagnosticaenergy harvestingMEMS wirelesstrasporti

Introduzione

L’invenzione sviluppata consente di rilevare e trasmettere i dati delle sollecitazioni dinamiche e termiche di un dispositivo meccanico, come ad esempio di un carrello ferroviario, per monitorare lo stato di usura del materiale rotabile e per eseguire eventuali operazioni di manutenzione, a costi ridotti. Si fornisce inoltre un’apposita logica di controllo per il dispositivo.

Caratteristiche Tecniche

Si propone l’utilizzo di un sistema miniaturizzato wireless ad autonomia energetica, costituito da una vite strumentata per boccole ferroviarie. Nello specifico il sistema comprende: una centralina di bordo CPU; una batteria ricaricabile; sensori inerziali MEMS; un sensore di temperatura; un energy harvester miniaturizzato; un ricetrasmettitore wireless RF. La vite fa parte di un sistema di monitoraggio che comprende due centraline: una sulla carrozza per il controllo locale, una sulla motrice, provvista di sistemi di allarme e/o visualizzazione per segnalare le eventuali anomalie al macchinista. La logica di controllo per l’elaborazione dei dati si basa su parametri programmabili ed opera su un ciclo di misura, e non su misure continue, in base alla dinamica di marcia ferroviaria.

Possibili Applicazioni

  • Diagnostica di veicoli;
  • Chiusura coperchio boccole ferroviarie fissaggio pacco cuscinetti boccola di assile;
  • Sistema frenante;
  • Sospensione carrello.

Vantaggi

  • Riduzione costi e tempistiche di manutenzione e diagnostica;
  • Non necessità di ri-omologazione del veicolo secondo le attuali normative;
  • Monitoraggio affidabile e preciso;
  • Riduzione consumi energetici (attraverso la tecnologia energy harvester);
  • Componenti meccanici strumentati.