Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

COMPOSTI ANTIMICROBICI

DisinfettanteSostituto dei parabeniSterilizzazionetrattamento tessuti

Introduzione

L’invenzione riguarda una nuova molecola ad effetto antimicrobico, con dimostrata attività su batteri sia Gram positivi che Gram negativi. Le potenziali applicazioni sono: disinfettante di superfici, di strumentazione chirurgica, di devices; inibitore di carica batterica in packaging attivi e in finissaggio tessile. Inoltre il nuovo antimicrobico costituisce una valida alternativa all’utilizzo dei parabeni nell’ambito cosmetico-farmaceutico.

Caratteristiche Tecniche

La nuova molecola dimostra una attività antimicrobica paragonabile, e in alcuni casi migliore, a quella del progenitore domifene bromuro attualmente utilizzato. Inoltre, l’effetto antimicrobico è garantito nel tempo dalla maggiore stabilità dimostrata dal nuovo composto. Le potenzialità di utilizzo comprendono l’impiego della molecola come disinfettante di superfici, di strumentazione chirurgica e di devices, come inibitore di carica batterica in packaging attivi e in finissaggio tessile. Il domifene bromuro (o bromuro di domifene) dotato di attività antisettica -batteri Gram positivi e batteri Gram negativi-, è impiegato come conservante in formulazioni farmaceutiche, cosmetiche e in alcuni prodotti per l’igiene di uso comune (ad esempio dentifrici o collutori). Nelle formulazioni cosmetiche e farmaceutiche questo composto è utilizzato come conservante alternativo ai parabeni.

Possibili Applicazioni

  • Trattamento disinfettante di superfici e dispositivi medici
  • Finissaggio tessile
  • Conservante in prodotti cosmetici e farmaceutici
  • Packaging attivi

Vantaggi

  • Elevata attività antimicrobica
  • Stabilità
  • Sostituzione dei parabeni in prodotti per cosmetici e farmaceutici
  • Sostenibilità del processo produttivo