Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

BATTERIOFAGO PER CONTRASTARE UN BATTERIO ANTIBIOTICO-RESISTENTE

Antibiotico resistenzaBatteriofagoDecolonizzazioneKlebsiella pneumoniae CC258

Introduzione

L’invenzione tratta di un batteriofago, cioè un virus specifico per batteri, in grado di eliminare in maniera selettiva microrganismi causa di infezioni. In particolare, il bersaglio del batteriofago è uno specifico clone di batteri antibiotico resistenti largamente diffuso a livello mondiale e responsabile di infezioni gravi e difficili da curare tramite terapie convenzionali.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione copre l’utilizzo di un nuovo batteriofago, cioè un virus specifico per batteri, in grado di eliminare selettivamente un clone batterico resistente a praticamente tutti gli antibiotici utilizzabili in pratica clinica e largamente diffuso a livello mondiale. Le modalità d’azione del batteriofago sono state caratterizzate e la sua efficacia in un semplice modello animale è stata dimostrata. Tale batteriofago può essere utilizzato sia per la formulazione di farmaci antibatterici innovativi, sia a scopo preventivo, per il trattamento di pazienti colonizzati da questo tipo di microrganismo. Infine la presente invenzione può essere utilizzata per lo sviluppo di antisettici e disinfettanti per utilizzo in ambiente ospedaliero.

Possibili Applicazioni

  • Decolonizzazione di portatori;
  • Decontaminazione di superfici e strumentazioni;
  • Sviluppo di diagnostici rapidi per la rilevazione di Klebsiella pneumoniae CC258;
  • Potenzialità di sviluppo di antimicrobici alternativi;
  • Formulazione di preparazioni probiotiche ad attività antimicrobica selettiva.

Vantaggi

  • Efficacia e specificità di azione verso il microrganismo bersaglio;
  • Attività indipendente dal fenotipo di antibiotico resistenza;
  • Alta stabilità a diverse condizioni chimico-fisiche;
  • Produzione su larga scala semplice ed economica.