Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

AUTO-LOCALIZZAZIONE DI ROBOT RFID INDOOR

LocalizzazioneRFIDRobotRobot autonomitracking

Introduzione

AURORA (Auto- Localizzazione di Robot RFID in Ambiente Indoor), è un sistema a basso costo, affidabile e scalabile che consente a robot o altri dispositivi mobili di auto-localizzarsi in uno scenario indoor mediante tag RFID passivi in banda UHF in posizioni note. Le principali applicazioni riguardano gestione di magazzini e grandi negozi, assistenza agli anziani e veicoli autonomi in vari scenari.

Caratteristiche Tecniche

La tecnologia RFID (Radio Frequency IDentification) in banda UHF (Ultra-High Frequency) nasce per l’identificazione di oggetti ma recentemente è stata usata per scopi di localizzazione. Equipaggiando un robot con alcuni sensori cinematici, e con un lettore RFID collegato ad almeno un’antenna, è possibile sviluppare un sistema di tracking sfruttando tag RFID passivi, ormai leggibili fino a distanze di 10 m. Il robot, realizzato come prototipo di laboratorio, stima la propria posizione in tempo reale nello scenario in cui si muove, mediante un algoritmo che fonde i dati dei sensori cinematici e del sistema RFID consentendo di raggiungere prestazioni comparabili ai sistemi allo stato dell’arte (es: laser o sonar). I tag di riferimento sono installati in posizione arbitraria nello scenario e con bassa densità. Il sistema è in grado di funzionare con hardware commerciale e può essere integrato su robot o dispositivi mobili che già fanno inventario con tecnologia RFID.

Possibili Applicazioni

  • Logistica, magazzini e negozi;
  • Assistenza alle persone con difficoltà (Ambient Assisted Living);
  • Sanità e ospedali (point-of-care);
  • Shop assistant;
  • Robot autonomi;
  • Robotica collaborativa;
  • Industria 4.0;
  • Industrial Internet-of-Things.

Vantaggi

  • Tecnologia standardizzata ed economica;
  • Alta scalabilità;
  • Prestazioni indipendenti da dispositivo mobile e scenario;
  • Buon funzionamento in ambienti dinamici (robustezza segnale RFID-UHF);
  • Facilità implementazione, installazione e gestione;
  • Maggiore privacy rispetto a sistemi basati su telecamere.