Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Analisi intraoperatorie automatizzate da remoto

Analisi intraoperatorieIndagini biopticheMedicina da remotoSupporti tecnologici medicaliTelepatologia

Introduzione

La presente invenzione si inserisce all’interno del settore dei supporti tecnologici in ambiente medicale e sanitario e si tratta, in particolare, di una strumentazione evoluta in grado di automatizzare e accelerare le analisi istologiche e bioptiche intraoperatorie dei tessuti da remoto.

Caratteristiche Tecniche

Gli esami istologici intraoperatori consentono all’equipe medica di avere importanti informazioni circa la natura dei tessuti sui quali intervenire; la prontezza nel fornire tali informazioni e la loro accuratezza richiede l’intervento di una serie composita di professionalità e un’efficienza organizzativa notevole con tempi che, mediamente, si aggirano intorno a 20-30 minuti. Le operazioni di telepatologia e di remotizzazione delle analisi bioptiche costituiscono una importante evoluzione del settore, ma lo stato dell’arte non fornisce soluzioni integrate capaci di replicare l’analisi tattile e l’analisi visiva. L’invenzione oggetto del brevetto supera le tecnologie esistenti consentendo analisi ex-vivo intraoperatorie secondo modalità automatizzate che possano essere svolte all’interno del comparto operatorio o in sua immediata prossimità, con il controllo a distanza da parte del medico anatomopatologo.

Possibili Applicazioni

  • Telepatologia e remotizzazione delle indagini bioptiche;
  • Analisi intraoperatorie ex-vivo;
  • Analisi istopatologiche in generale.

Vantaggi

  • Riduzione dei tempi di transito dell’informazione;
  • Analisi integrate tattili-visive-ultrasoniche;
  • Analisi ex-vivo obiettive e riproducibili;
  • Controllo in tempo reale e mappatura dei tessuti per successive operazioni di campionamento istopatologico.