Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

Analisi di particelle secrete e\o endocitate

canale di seminaesosomistrato per adesione cellulare

Introduzione

Le cuvette attualmente in commercio non sono studiate per consentire la crescita cellulare, da qui l’origine di questa invenzione che intercetta le necessità dei ricercatori in termini di studio dei fenomeni cellulari nel tempo. Nello specifico, si tratta di due tipologie di cuvette, adatte per essere utilizzate nello strumento Dynamic Light Scattering (DLS) e z-potential, che permettono di misurare l’attività cellulare, ad esempio gli esosomi, in tempo reale.

Caratteristiche Tecniche

L’invenzione consiste in due tipologie di cuvette che consentono ai ricercatori di studiare particolari fenomeni cellulari nel tempo e in tempo reale, mantenendo l’integrità del campione cellulare. Le cuvette hanno la particolarità di consentire l’adesione cellulare sul fondo e la possibilità di recuperare il campione cellulare al termine dell’analisi, oltre che mantenere la sterilità nei passaggi dall’incubatore cellulare allo strumento DLS (nel caso della cuvetta per size) e consentire la semina delle cellule nella cuvetta e aprire/chiudere il canale che mette in comunicazione le cellule con il mezzo di coltura contenuto nel canale ad U (nel caso della cuvetta per z-potential).

Possibili Applicazioni

  • Analisi delle dimensioni del potenziale di superficie;
  • Analisi di strutture prodotte dalle cellule, ad es. esosomi;
  • Monitoraggio dell’up-take di nano e micro particelle da parte delle cellule;
  • Altre applicazioni in studi specifici.

Vantaggi

  • Analisi e monitoraggio in tempo reale delle strutture prodotte dalle cellule;
  • Sterilità nei passaggi dall’incubatore cellulare allo strumento DLS;
  • Integrità del campione cellulare dopo l’analisi.