Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY

+39 011 090 6100 info@tech-share.it

AERCEM: calcestruzzo per industria e cantiere 4.0

Calcestruzzo schiumatoCantiere 4.0Efficientamento energetico edificiIndustria 4.0stampa 3D

Introduzione

Aercem è un innovativo materiale a matrice cementizia caratterizzato da leggerezza, lavorabilità, resistenza al fuoco ed isolamento termico. A ciò si aggiunge la capacità di autosostenersi che elimina l’impiego delle casseforme. Questa peculiarità consente, nella prefabbricazione, la realizzazione di manufatti alleggeriti mediante un processo efficiente ed economico ed apre la via al cantiere 4.0.

Caratteristiche Tecniche

Nel settore delle costruzioni la sfida è quella di realizzare materiali ecosostenibili, economici, prestazionali e flessibili. Aercem (Alleggerito, Estrudibile, Riciclabile, Cementizio, Ecologico, Multiforme) supera molti limiti, precorrendo i tempi dell’industria 4.0 in questo settore non solo in prefabbricazione (produzione di blocchi, lastre, pannelli alleggeriti con un processo produttivo innovativo), ma anche direttamente in cantiere mediante la stampa 3D di elementi di chiusura (tamponature, partizioni) ad elevata efficienza energetica. Ciò grazie alla flessibilità del materiale (densità ottenibili tra 200 e 2000 kg/mc) che può essere progettato a seconda delle necessità. Da qui la possibilità di realizzare, con la co-estrusione, pannelli sandwich a densità variabile ma comune matrice materica che inglobano proprietà in antitesi: prestazioni meccaniche, isolamento termico, assorbimento acustico e resistenza al fuoco.

Possibili Applicazioni

  • Elementi prefabbricati alleggeriti a matrice cementizia per opere civili ed edili;
  • Elementi prefabbricati di arredo urbano ed extraurbano;
  • Elementi costruttivi ad alta efficienza energetica realizzati direttamente in situ;
  • Elementi di arredo prodotti direttamente in situ.

Vantaggi

  • Impiegabile direttamente in cantiere con la tecnica della stampa 3D;
  • Proprietà isolanti migliori rispetto ai materiali a matrice cementizia presenti sul mercato;
  • Elevata flessibilità di prodotto e di processo;
  • Eliminazione delle casseforme;
  • Realizzazione di pezzi speciali e forme non convenzionali senza incremento di prezzo;
  • Realizzazione di elementi ingegnerizzati multistrato e multifunzione.